Il Piccolo Principe va via da Chiaramonte. Sabato una festa d’addio per la città aperta a tutti

Si terrà sabato 26 gennaio 2019 una festa d’addio voluta dal Piccolo Principe e dal comitato che si è prodigato per la raccolta firme affinchè l’associazione non lasciasse la città. Ma alla fine è successo, ed era nell’aria. La vicenda è nota: il Piccolo Principe, avendo avuto in comodato d’uso un immobile comunale sito a…

Please follow and like us:
Di Irene Savasta Gennaio 21, 2019 0

Raddoppio Ragusa-Catania, il trionfo del nulla

La notizia del giorno è la seguente: ennesimo rinvio per la Ragusa-Catania, il progetto di autostrada in project financing avviato oltre dieci anni fa con la gara “fase uno”, poi aggiudicata nel 2014, con convenzione efficace nel 2016, progetto definitivo 2017, e lavori mai partiti. Il Cipe, su richiesta del Mef, ha chiesto una ulteriore…

Please follow and like us:
Di Irene Savasta Gennaio 18, 2019 0

Zahara fra i 100 oli più rappresentativi d’Italia. Perchè non adottare anche a Chiaramonte il modello Bronte?

Ancora una volta, un olio chiaramontano si fa onore e ottiene un importante riconoscimento. Zahara di Oleificio Guccione, è stato selezionato tra i 100 oli più rappresentativi d’Italia da Luigi Carato (Olio Officina) nell’Atlante degli oli Italiani, edito da Mondadori. Monocultivar di Tonda Iblea caratterizzato da un fruttato verde intenso, spiccate note di pomodoro, erbe…

Please follow and like us:
Di Irene Savasta Gennaio 18, 2019 0

Riflessioni a Teatro

Ieri, l’associazione “Spazio Chiaramonte” ha inviato una lettera aperta al direttore artistico del teatro di Chiaramonte, il musicista Mario Incudine. Mario Incudine è anche cittadino onorario di Chiaramonte, cittadinanza onoraria che gli è stata assegnata in estate. Ho deciso di pubblicarla sul mio blog perché, secondo me, è una lettera che offre molti spunti di…

Please follow and like us:
Di Irene Savasta Gennaio 8, 2019 0

Spazio Chiaramonte: lettera aperta a Mario Incudine

Riceviamo e volentieri pubblichiamo una lettera inviataci dall’associazione “Spazio Chiaramonte”. Buona lettura. “Gent.mo Mario Incudine, come concittadini e come componenti della nostra Associazione non possiamo che essere onorati di poter annoverare tra noi chiaramontani un nome prestigioso come il suo. Abbiamo già avuto modo di apprezzare l’entusiasmo, la professionalità, il significativo contributo da lei apportato…

Please follow and like us:
Di Irene Savasta Gennaio 7, 2019 0

I nuovi chiaramontani: perchè non organizzare una serata dedicata a loro?

La notizia è di quelle che dovrebbero rallegrare e riempire d’orgoglio l’intera comunità chiaramontana: la nostra meravigliosa campagna sempre più ambita da stranieri e italiani provenienti dal Nord che decidono di acquistare una proprietà e investire, di conseguenza, nel nostro territorio. La notizia è di oggi: la tv Svizzera ha dedicato uno speciale ad una…

Please follow and like us:
Di Irene Savasta Gennaio 2, 2019 0

Riflessioni sull’articolo di Repubblica che cita i prodotti enogastronomici di Chiaramonte

E’ notizia di pochi giorni fa: Chiaramonte e una parte delle sue eccellenze enogastronomiche, sono state citate in un articolo apparso su Repubblica, a firma di Maria Antonietta Pioppo. La notizia, in quanto chiaramontana, non può che riempirmi d’orgoglio. Un giusto riconoscimento per un Frappato prodotto da un’azienda locale, Poggio di Bortolone e una pizzeria,…

Please follow and like us:
Di Irene Savasta Gennaio 1, 2019 0

Irriverente e satirico: finalmente una Novena di Natale che non fa annoiare

Irriverente, satirico, decisamente divertente. E diverso. Ieri sera siamo stati al Consorzio Bar Factory, un delizioso locale di Modica aperto da relativamente poco tempo e gestito da alcuni chiaramontani che hanno avuto l’idea di portare un pizzico di chiaramontanità nel cuore della città barocca. I prodotti gastronomici, i vini e perfino la clientela è decisamente…

Please follow and like us:
Di Irene Savasta Dicembre 22, 2018 0

Il mito della Ragusa-Catania e il Ministro Lezzi

La chiamano “la strada della morte”, ma forse sarebbe meglio chiamarla trazzera. Perché questo è, una trazzera, una mulattiera, diventata un colabrodo indegno, buona per sfasciare ammortizzatori. E’ di ieri, 20 dicembre, la notizia di un incontro al Ministero con il ministro Barbara Lezzi: “Abbiamo fatto squadra, la Ragusa-Catania si farà”. E, immediatamente, un sorriso…

Please follow and like us:
Di Irene Savasta Dicembre 21, 2018 0