Dopo quasi due anni, assegnate le deleghe agli assessori di Chiaramonte

Con il decreto sindacale n. 15 del 12 marzo 2019 sono state assegnate ufficialmente le deleghe agli assessori comunali. Dopo quasi due anni. Meglio tardi che mai.

Paolo Battaglia, vice sindaco: agricoltura e politiche rurali, promozione dei prodotti locali e biologici, bilancio.
Carmelo Ragusa, servizi sociali, ambiente, territorio, pubblica sicurezza e polizia urbana.
Cristina Terlato: lavoro, attività produttive, pari opportunità e sviluppo economico, fondi europei, beni culturali e tradizioni popolari.
Veronica Sammatrice, pubblica istruzione e politiche giovanili.
Il sindaco ha trattenuto per sé le deleghe ai lavori pubblici e urbanistica, turismo e recupero ambientale rapporti istituzionali con enti e sanità.

 

Irene Savasta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto