Fratelli d’Italia Chiaramonte, Salvina Ferlito: “Se qualcosa non ci piace è nel nostro stile dirlo”

Fratelli d’Italia Chiaramonte, Salvina Ferlito: “Se qualcosa non ci piace è nel nostro stile dirlo”

Marzo 8, 2019 0 Di Irene Savasta

Riceviamo e pubblichiamo una nota che ci è stata inviata dalla coordinatrice di Fratelli D’Italia Chiaramonte, avvocato Salvina Ferlito:

“Il compito di chi fa politica, oggi come ieri, è anche quello di non lasciar passare sotto silenzio accadimenti che si ritengono meritevoli di considerazione tanto in positivo quanto in negativo. Così è accaduto in riguardo a recenti scelte amministrative, a nostro modesto parere inopportune, dell’attuale sindaco di Chiaramonte.
Fratelli d’Italia è un partito che sta e starà sempre dalla parte della gente e, pertanto, ha ritenuto inappropriata la scelta del sindaco Gurrieri, in un momento come quello attuale di immobilità economica del paese, di non distribuire gli incarichi organizzativi e di approvvigionamento della storica sagra della salsiccia fra le varie associazioni e attività commerciali del territorio, come si è fatto in passato, scegliendo di affidarla ad una sola ditta.
Non è, tra l’altro, la prima volta che succede: in altre occasioni, di tenore ben più importante, il sindaco ha dimostrato di avere delle preferenze nell’affidamento di incarichi permettendo a qualcuno di giocare all’asso pigliatutto e lasciando altri a guardare.
Fratelli d’Italia si trova totalmente in disaccordo con le scelte dell’attuale sindaco e, poiché sembra l’unico partito politico a non voler far passare nulla sotto silenzio e a non temere presupposte o minacciate reazioni, ribadisce fermamente di essere un partito di opposizione e, nel contempo, di non essere a sostegno di nessun’altra coalizione.
Il nostro sguardo è vigile sull’operato tanto della maggioranza quanto delle opposizioni e da oggi e per il futuro contrasterà con forza le scelte politiche che riterrà erronee, riservandosi tuttavia di sostenere altrettanto vigorosamente quanto riterrà utile per il proprio territorio e per la propria gente, da qualsiasi coalizione provenga”.
Solidale tutto il coordinamento provinciale del partito della Meloni il quale si schiera dalla parte della sua coordinatrice invitandola nella sua condotta trasparente a sostegno degli interessi della Comunità Chiaramontana”.

Please follow and like us: